Cosa Facciamo

E.C.S. Srl HA SCELTO LA STRADA 
DELLE CERTEZZE, DELLE REGOLE E DELLA CHIAREZZA!

Poiché la Normativa Ambientale è molto articolata ed a volte contraddittoria, la confusione e l’equivoco sono all’ ordine del giorno.

Con l' obiettivo della chiarezza, negli anni abbiamo creato una struttura specializzata e competente, in grado di soddisfare le diverse esigenze delle aziende, dando risposte concrete e specifiche alle svariate domande che emergono, in ambito Gestione Rifiuti Speciali:

Chi ha l’obbligo di emettere il Formulario?

Chi ha l’obbligo della tenuta del Registro carico/scarico rifiuti?

Chi ha l’obbligo di presentazione Mud annuale?

Chi ha l'obbligo di iscrizione al SISTRI (Sistema Tracciabilità Rifiuti)?


Interfacciandoci con le Aziende, ci preoccupiamo di comprenderne l’attività principale e forniamo i corretti riferimenti normativi, risposte concrete a chi per mestiere non si occupa di gestire i rifiuti speciali, ma lo lascia fare a chi ha scelto di farlo per professione.

La nostra struttura, una garanzia:

La Direzione: ha la responsabilità di curare tutti gli aspetti legislativi in continua evoluzione. Collabora con un selezionato Gruppo di Professionisti per gli aggiornamenti dettagliati e specifici, coordinando ed organizzando l’intera struttura aziendale.

La Logistica: gestisce i differenti mezzi ed il Personale Specializzato, per il ritiro dei rifiuti presso i nostri Clienti, nonchè il trasporto in sicurezza verso il nostro Impianto autorizzato.

L’ Impianto: All’ interno di E.C.S. Srl, avviene la selezione cernita dei Rifiuti in ingresso ed il corretto avvio al recupero e/o allo smaltimento degli stessi. Ciò permette di sottrarre alle discariche tonnellate di rifiuti, garantendone la trasformazione in MPS, pronta per il riutilizzo.
Questo sistema organizzato e completo, dall’aggiornamento normativo, alle soluzioni più economiche e concrete per le aziende, al recupero di materia, permette di creare nuove fonti di reddito rinnovabili.

Diffidate dagli imitatori e dai superficiali, che danno informazioni non veritiere!

Tutte le Aziende producono quotidianamente rifiuti da ufficio, quali cartucce, toner, nastri per stampanti ad aghi, vaschette raccogli toner, computer, stampanti, fotocopiatori, neon, carta ecc…. Essi, in base al D.Lgs. 152/06, sono catalogati come “Rifiuti Speciali” ed in quanto tali, nonpossono essere buttati nei normali cassonetti per la raccolta dei rifiuti, ma devono essere smaltiti da Aziende appositamente autorizzate.

Il mancato adempimento delle normative Ambientali, come lo smaltimento del Toner esausto, se non gestito correttamente, può portare a sanzioni “penali ed amministrative” in capo all’Amministratore dell’Azienda il quale, in caso di conferma del reato, viene condannato con la sospensione dalla carica di Amministratore aziendale, per un periodo compreso tra un mese e un anno.

Gestire i rifiuti speciali e/o Materiali Esausti da Ufficio è un mestiere, che non si può improvvisare: i rischi sono elevatissimi per tutti (Responsabilità condivisa).

Anche in questo settore non mancano le zone d’ ombra: esistono operatori improvvisati che ritirano rifiuti di terzi senza le dovute Autorizzazioni per il trasporto dei Rifiuti Speciali, che non rilasciano i Documenti richiesti dalla Legge  e che non sono in possesso delle Certificazioni ISO, ulteriore requisito di garanzia.

E.C.S. Srl HA TUTTE LE CARTE IN REGOLA, CON TRASPARENZA E PROFESSIONALITA'!