NUOVA CLASSIFICAZIONE RIFIUTI - GIUGNO 2015

NUOVA CLASSIFICAZIONE RIFIUTI - GIUGNO 2015

01 Gennaio 2015

Classificazione dei rifiuti - nuove modalità 2014 / 2015

Da quando
Per la definizione e classificazione dei rifiuti speciali e non, secondo caratteristiche di pericolosità, 
dal 1 Giugno 2015 saranno applicabili il Reg. UE 1357/2014 e la Decisione 2014/955/UE
dal 18 Giugno 2015 anche il Reg. UE 1342/2014

Cosa cambia nella nuova normativa

  • il Regolamento Ue 1357/2014 modifica l'allegato III della Direttiva 2008/98/CE, variando l'elenco delle caratteristiche di pericolo dei rifiuti
  • la Decisione 2014/955/UE modifica la decisione 2000/532/CE, variando le modalità di classificazione dei rifiuti
  • il Regolamento UE 1342/2014 modifica il Reg 850-04 introducendo nuove sostanze e nuovi limiti all'elenco dei POP (Inquinanti Organici Persistenti)

Reg. UE 1357/2014 - novità principali

  • rifiuti pericolosi: vengono ridefinite alcune classi di pericolo 
  • sono introdotti i criteri relativi all’attribuzione delle classi di pericolo
  • sono introdotti i codici di indicazioni di pericolo che sostituiscono le «vecchie» frasi R
  • vengono cambiati i limiti di concentrazione per alcune classi di pericolo 
  • vengono ridenominate le caratteristiche di pericolo da H ad HP 

Decisione 2014/955/UE - novità principali

  • vengono modificati i riferimenti dalla Dir. 67-548-CE al Reg. UE 1272/2008 
  • vengono introdotte alcune definizioni 
  • viene introdotta esplicitamente per le caratteristiche HP 4 HP 6 e HP 8 il riferimento al valore soglia (concentrazione al di sotto della quale la sostanza non deve essere preso in considerazione)
  • se viene valutata una caratteristica di pericolo sia con un metodo di prova (es. test in vitro, etc) che utilizzando le concentrazioni di sostanze pericolose, prevalgono i risultati della prova
  • viene introdotto un limite chiaro per le diossine/furani, per i PCB e per altri POP ai fini dell’assegnazione della pericolosità al rifiuto 

Reg. UE 1342/2014 - novità principali

  • vengono introdotti nell’elenco dei POP i limiti ai composti che precedentemente non l’avevano
  • vengono introdotti nuovi composti 
  • questo Regolamento entra in vigore il 18 giugno 2015 ed impatta direttamente sull’ammissibilità in discarica in quanto i POP sono richiamati nel DM 27-09-10

Altre news...